BREXIT: Il Vademecum aggiornato del Ministero dell’Interno per i cittadini britannici e i loro familiari residenti in Italia

Il Vademecum aggiornato del Ministero dell’Interno per i cittadini britannici e i loro familiari residenti in Italia

RIFERIMENTI NORMATIVI

Accordo di recesso
Articolo 18.4 dell’Accordo di recesso tra l’Unione europea ed il Regno Unito del 1° febbraio 2020.

Direttiva 2004/38/CE
Direttiva 2004/38/CE del 29 aprile 2004 – Diritto dei cittadini dell’Unione e dei loro familiari di circolare e di soggiornare liberamente nel territorio degli Stati membri.

Decisione
Articoli 1 e ss. della Decisione di esecuzione della Commissione c (2020) 114
final del 21 febbraio 2020.

VADEMECUM

Chi sono i beneficiari?
I beneficiari dell’Accordo di recesso sono i cittadini del Regno Unito residenti in Italia entro il 31 dicembre 2020 ed i familiari che li accompagnano o li raggiungono, anche dopo la predetta data.
L’Accordo di Recesso prevede che i cittadini del Regno Unito e i loro familiari hanno diritto di ricevere un nuovo documento di soggiorno in formato elettronico. Il documento indica che è stato emesso sulla base dell’Accordo di recesso e consente di esercitare i diritti riconosciuti dall’Accordo medesimo.

Leggi tutto su: https://www.interno.gov.it/sites/default/files/2020-12/vademecum_brexit.pdf 

DATA
DI PUBBLICAZIONE

TAG

SPEAKER

CONDIVIDI

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin

CONTENUTI CORRELATI